SEGUICI SU ...

Select Language

Rape "nfucate" (rape affogate)

Le rape 'nfucate sono un piatto antico della tradizione, ottimo come contorno. Da noi si utilizza molto durante il periodo invernale, quando le rape sono al massimo della loro bontà. Il segreto di questa ricetta è nei semplici ingredienti, scegliete delle ottime rape fresche, olive celline e olio extra vergine d'oliva. Seguiteci nella preparazione>>>







Ingredienti:

1 Kg di rape pulite
olio extra vergine d'oliva
3 peperoncini o polvere di peperoncino
2 spicchi di aglio
sale
2 cucchiai di olive nere
(noi utilizziamo le olive celline varietà locale dalla quale si produce un olio di altissima qualità, sono poi conciate per essere utilizzate nella preparazione di alcuni piatti, il loro aroma molto particolare dona un gusto unico)


1 - Per iniziare bisogna lessare le rape, prendete una pentola riempita d'acqua e quando raggiunge l'ebollizione aggiungete il sale e poi versate le rape. Coprite con un coperchio finchè l'acqua non riprende a bollire e poi scoprite la pentola e lasciatele cucinare per circa 7 minuti;


2 - In un pentolino versate l'olio d'oliva extravergine fino a coprire il fondo e aggiungete l'aglio. Se gradite potete anche aggiungere dei piccoli peperoncini.  Fate riscaldare l'olio e imbiondire l'aglio che poi potete togliere; 



3 - Quando l'olio sarà ben caldo versate le rape lessate, aggiungete un pò di acqua di cottura delle rape e lasciatele stufare per almeno 30 minuti. 
Non coprite durante la cottura in questo modo le rape manterrano il colore vivo e non diventeranno scure;
  

4 - Passato il tempo aggiungete le olive, e se non avete utilizzato in precedenza i peperoncini potete insaporire con la polvere piccante. Proseguite la cottura a fuoco lento per altri 30m, quando si sarà asciugato tutto il fondo di cottura potete spegnere il fornello.



Il piatto è pronto. Buona Spizzicata!



2 commenti:

  1. queste sono fantastiche! se non le avete mai assaggiate provatele subito, ve le consiglio
    :-))

    RispondiElimina
  2. sono meravigliose! Due cose mi hanno fatto sorridere del post, la prima è che se io compro le rape a Torino, ho praticamente solo foglie e non quella meraviglia che vedo in foto. La seconda è la dose "pugliese" di olio per il soffritto! Un bacione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...