SEGUICI SU ...

Select Language

Tortino di Patate Francese-Hachis Parmentier

 
L'Hachis Parmentier è un piatto dell'antica tradizione francese e deve il suo nome a Antoine Parmentier, addetto farmacista del Re Luigi XVI. Tra i numerosi compiti della Corte, Parmentier doveva adoperarsi per diffondere la coltivazione delle patate. Pertanto, molti piatti a base di patate, come questo tortino, portano il suo cognome.  La ricetta tradizionale è composta da uno strato di carne macinata come base, un ripieno di spinaci, e per finire una copertura realizzata con purè di patate. Qui in Salento abbiamo delle patate squisite e adatte a questo tipo di ricetta, perciò vi proponiamo la  versione "salentina" sostituendo gli spinaci con un prodotto fresco del territorio, la zucchina! Un piatto unico che può essere personalizzato all'infinito (con rape, funghi, carote, piselli ecc...) 

Ingredienti:
500 g di carne macinata mista
50 g di burro
2 bicchieri di salsa di pomodoro
1 bicchiere di vino bianco
2 spicchi di aglio
1 kg di zucchine
1,5 kg di patate (idealmente sieglinde)
1 uovo
125 ml di latte
una quindicina di fette di formaggio filante tipo galbanino 
Olio extravergine di oliva
Pangrattato
sale, pepe & noce moscata

Procedimento: 
1) Cominciamo con la preparazione della carne macinata. 
2) In una pentola, dorare uno spicchio di aglio schiacciato in olio d'oliva (se vi piace, aggiungete anche una cipolla tagliata finemente). Incorparare quindi la carne. Non aggiugere ulteriore materia grassa e lasciate "sudare" la carne così si sgrasserà per bene.  
3) Quando la carne è asciutta, versate un bicchiere di vino bianco e fate evaporare completamente. Dopo di ché, aggiungete il sugo, il sale e il pepe;   
4) Proseguite la cottura a fiamma bassa per tutta la durata della preparazione degli altri ingredienti. Ovviamente, controllate bene di tanto in tanto e spegnete i fornelli se vi rendete conto che la carne è già ben cotta. Eccovi il risultato, una carne super saporita e leggermente colorata; 
  
5) Per il purè: sbucciate le patate a dadini e ponetele in una pentola con acqua a temperatura ambiente,   un cucchiaio di aceto e sale. Portate a cottura.
Ricordiamo che le patate già sbucciate e tagliate vanno cotte partendo da acqua non bollita;
6) Scolate le patate per bene e se necessario, rimettetele nuovamente sul fuoco alto per un minuto, in modo che si asciughino completamente. Aggiungeteci il latte, il burro, la noce moscata, il sale e il pepe; 
 7) Schiacciate il tutto e amalgamate bene;
 8) Infine, unite al composto l'uovo e mescolate con un cucchiaio di legno;

9) Per le zucchine: tagliatele a tocchetti (togliete i semi interni se sono troppo grossi);
10) Friggete per alcuni minuti la verdura in olio extravergine di oliva con un aglio schiacciato. Aggiungete sale e pepe;

11) Adesso, tutti gli ingredienti sono pronti per essere adagiati in una teglia. Preriscaldate il vostro forno a 200°C e disponete la carne sul fondo della teglia;
12) Coprite quindi con le zucchine,
13) il formaggio filante; 
14) e il purè di patate;

15) Spolverate il tutto con del pangrattato e divertitevi con una forchetta a disegnare delle ondine;

16) Cuocere in forno per 30 min; 

17) et voilà, non vi resta che servire e mangiare! 

Buona Spizzicata! 

1 commento:

  1. Buonissimo e molto veloce se in casa si ha del ragù e non si vuole adoperarlo per la classica pastasciutta.
    Io al posto delle zucchine ho messo le carote, il risultato è stato ottimo. Potete variare con la scelta della verdura da aggiungere. Buon appetito a tutti!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...