SEGUICI SU ...

Select Language

Pasta Verde Fatta in Casa



Oggi vi proponiamo un must della cucina di Maria Teresa, suocera di Letizia: la pasta verde fatta in casa. Anche se si può preparare la pasta di vari colori,  quella verde è sicuramente la più nota. Ricordiamo che la pasta colorata, proprio per l'aggiunta di ulteriori ingredienti, è più umida rispetto a quella tradizionale e quindi bisogna lasciarla asciugare bene per non rischiare di romperla. Per apprezzarla nel modo migliore, abbiamo pensato ad un condimento che si abbina perfettamente con gli spinaci: speck e besciamella.

Ovviamente, un semplice ragù andrà più che bene! Visto che domenica, è la festa della Mamma, cogliamo l'occasione per mandare un abbraccio speciale alle nostre, di mamme, Anita e Giovanna che ringraziamo per averci trasmesso la passione per la cucina. 

Ingredienti per la pasta fresca:
600 gr di farina di semola
300 gr di spinaci lessati e frullati
2 uova

Ingredienti per il condimento: 
speck
cipolla bianca o rossa tagliata molto finemente
2/3 cucchiai di spinaci tritati
Parmigiano Grattugiato
-Besciamela: 
1l di latte 
100 gr di farina
50 gr di burro 
sale-pepe-noce moscata

**********
A. Procedimento per la pasta verde: 

1) Pulite e mondate gli spinaci; 

2) Appassite gli spinaci in una pentola antiaderente senza aggiungere grassi o liquidi; 

3) Tritate gli spinaci molto finemente (con un coltello anche se meglio con il frullatore); 

4) Impastate gli spinaci, le uova e la farina; 

5) Lavorate con le mani sino a ottenere un impasto solido. Se vi rendete conto che la pasta è troppo dura, aggiungete un terzo uovo.  Formate più panetti e passateli più volte nella macchina per stendere la pasta. Diminuite dopo ogni passaggio lo spessore della macchina, in modo da ottenere delle sfoglie di circa 2/3  mm di spessore; 

6) Per tagliare la pasta, impostate la macchina nel formato che si desidera (noi abbiamo scelto la modalità "tagliatelle"). Raccogliete la pasta che fuoriesce con le mani; 

7) Disponete le tagliatella su un vassoio grande, facendo attenzione a non sovrapporle per evitare che si incollino tra di loro. Spolverate con la farina di semola e lasciate seccare per una notte intera;

8) L'indomani, togliete la farina in eccesso e separate delicatamente le tagliatelle tra di loro; 



**********
B. Procedimento per la besciamella: 

1) In un pentolino sul fornello fate scioglere il burro a fuoco basso; 

2) Aggiungete la farina a pioggia e mescolate; 
3) Versate il latte a temperatura ambiente poco alla volta continuando sempre a mescolare; 
4) Aggiustate di sale e pepe e spolverate di noce moscata. Portate quasi a bollore mescolando energicamente; 
5) Mescolate quindi sino ad ottenere una besciamella cremosa; 


**********
C. Procedimento per il condimento della pasta e "mise en place" :

1) Preparate un soffritto di speck e cipolla tagliata finemente. Dopodiché, aggiungeteci un po' di spinaci tritati;


2) Riprendete il vostro soffritto e incorporate la besciamella; 

3) Fate cuocere la pasta per 3/4 min, quando è al dente, scolatela immediatamente. Buttate la pasta sul soffritto e aggiungete del formaggio (grana). Amalgamate per bene; 

4) Ecco qua! una pasta deliziosa di sapori e profumi e poi, che soddisfazione mangiare un bel piatto di pasta fatta dalle nostre mani! 



Buona Spizzica e auguri (in anticipo) a tutte le mamme che ci seguono!

Con questa ricetta partecipiamo al Contest



2 commenti:

  1. Che bella e che bel colore questa pasta! grazie per aver pensato al mio contest

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per averlo organizzato, adoriamo le verdure!! Daniela e Letizia

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...