Select Language

Riso, Patate Cozze e alla Spizzicata

Questa ricetta rappresenta uno dei piatti più famosi della cucina regionale Pugliese, nella zona di Lecce viene anche chiamata "Taieddhra" ma prevede l'aggiunta delle zucchine tra gli ingredienti.. Per la sua realizzazione non esistono delle regole fisse, ma diversi sono i modi di interpretarla. L'ingrediente base sono le cozze, è fondamentale che siano freschissime, insieme alle patate e al riso si fondono  nella cottura al forno, per regalarci dei sapori unici. 
Noi amiamo preparare questa pietanza durante tutta l'estate, è un piatto leggero che si può gustare anche freddo, ideale per una cena all'aperto. Non vi resta che seguirci, con dei semplici passaggi riuscirete a realizzare un piatto unico che lascerà tutti entusiasti. 


Ingredienti per 4 persone
1 kg di cozze
500 gr di patate
2 tazze di riso
2 spicchi di aglio
12 pomodorini rossi
3 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di formaggio pecorino 
olio extra vergine d'oliva
prezzemolo
pepe
sale


La prima cosa da fare è pulire le cozze, noi preferiamo metterle a crudo in questo modo il loro sapore sarà ancora più intenso. Quindi strofinate bene i gusci in modo da togliere tutte le impurità, poi con un coltellino apriteli e staccate delicatamente le cozze dalle valve. Lasciatene circa la metà attaccate al guscio. Le altre mettetele in un pentolino, l'acqua che faranno uscire andrà filtrata e messa da parte. Se avete difficoltà nel pulirle a crudo, potete semplicemente metterle in una pentola capiente con aglio e prezzemolo e lasciarle aprire con il calore del fornello. Filtrate e mettete da parte l'acqua di cottura.  

1 - Lavate e pulite le patate, poi tagliatele a rondelle sottili, la stessa cosa fate con i pomodori che vanno invece tagliati in quattro parti avendo cura di eliminare i semini.


2 - Tritate il prezzemolo e gli spicchi di aglio, uniteli insieme ai pomodori in un contenitore capiente per farli insaporire.

3 - Aggiungete le patate, olio e.v.o., sale e pepe. Con l'aiuto di un cucchiaio mescolate tutti gli ingredienti insieme e lasciateli assorbire tutti gli aromi per una decina di minuti.

4 - Ecco le nostre cozze belle pulite. Come abbiamo detto prima filtrate la loro acqua.

5- Bagnate il riso con l'acqua filtrata delle cozze.


5 - Prendete un tegame da forno, cospargete di olio d'oliva extra vergine il fondo.

6 - Formate un primo strato ricoprendo tutto il fondo del tegame con una parte delle patate lasciate ad insaporire e qualche pomodorino. Poi aggiungete le cozze sgusciate e il riso con tutta la sua acqua, distribuendoli uniformemente sulle patate. 

7 - Adagiate nella parte centrale le cozze con i gusci, e versate sopra un filo di  olio e.v.o.

8 - Ricoprite tutto con le patate e i pomodorini rimasti, spolverate con del prezzemolo fresco. 

9 - Mescolate il pangrattato con il pecorino e poi spolverate abbondantemente tutta la superficie del tegame, finite con un filo di olio e.v.o.Versate infine dell'acqua nel tegame fino a riempirne la metà.  Infornate in forno già caldo a 190° per circa 1h . Quando la superficie sarà ben dorata, il piatto sarà pronto.

Ecco il risultato, visto che meraviglia!!


Buona Spizzicata!!




2 commenti:

  1. Sin duda, lo preparare el proximo fin de semana. Muchas gracias por compartir sus recetas.

    Saludos desde las Islas Canarias - España

    RispondiElimina
  2. Ho fatto proprio stasera questo favoloso piatto seguendo la norma ma prima di aggiungere il pangrattato ho polverizzato le patate ed i pomodorini con qualche fiocco di sale di Cipro all'aglio orsino con ottimi risultati!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...