SEGUICI SU ...

Select Language

Gamberi Rossi di Gallipoli allo Champagne

I Gamberi Rossi di Gallipoli sono una specie pregiata che si trova solo nel Mar Ionio, hanno un sapore dolce e particolare. La parte più intensa dal gusto di mare, è la testa, che ha al suo interno un liquido verde.   Consigliamo di assaporare anche quella parte insieme al resto, l'importante è che siano freschissimi. Questi gamberi molto pregiati e molto buoni, non necessitano di preparazioni particolari, quindi più breve è la cottura più intatto resterà il loro sapore. Per questo vi proponiamo una ricetta che ne esalta il sapore, da preparare per una cena speciale, una ricorrenza o solo per dedicarvi un momento felice. Scegliete una buona bottiglia di prosecco o se volete fare follie dello champagne e seguiteci nella preparazione...


Ingredienti per 4 persone
20 Gamberoni Rossi di Gallipoli
champagne o prosecco
prezzemolo
2 spicchi di aglio
olio extra vergine d'oliva
pepe




1 - Tritate grossolanamente il prezzemolo, lasciate interi gli spicchi di aglio che andranno solo schiacciati;

2 - Versate dell'olio extra vergine d'oliva in una padella abbastanza larga e quando sarà calda unite il prezzemolo e l'aglio;

3 - Rosolate i gamberi prima da un lato;

4 - Girateli dall'altro lato e continuate la cottura finchè non saranno ben colorati;

5 - A questo punto versate il prosecco o lo (champagne) in modo da ricoprirli e fatelo evaporare. Quando tutto il liquido sarà assorbito potete spegnere il fornello;

Impiattate e servite con una spolverata di prezzemolo fresco e un pò di pepe.


Buona Spizzicata!!






4 commenti:

  1. Che spettacolo...mi sembra di sentire il profumo del mare :)

    RispondiElimina
  2. Grazie Iaia, anche il gusto di mare è assicurato...:)

    RispondiElimina
  3. E' un delitto cuocerli!!!sono spettacolari crudi con un po' di olio e qualche goccia di limone...ma per chi non ama il crudo vanno pure bene appena scottati. p.s se ve ne avanzano mandatemene un po'. un caro saluto, peppe.

    RispondiElimina
  4. Ciao Peppe, hai proprio ragione sono da gustare anche crudi. Con questa ricetta ti assicuriamo un risultato ottimo, senza sciuparne il sapore intenso di mare. Ti spediamo un bel piatto :) Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...