SEGUICI SU ...

Select Language

Melanzane Ripiene delle Spizzicate

Le “marangiane chine” tradotto dal dialetto in "melanzane ripiene", sono un primo piatto molto prelibato dalle nostre parti, dove le ricette per preparare questo ortaggio abbondano. La nostra in particolare, può essere la soluzione ideale per utilizzare gli avanzi del giorno prima, come purè di patate, carne macinata e salsa di pomodoro. Tantissime sono le varianti su come preparare il ripieno, da quello vegetariano realizzato con la polpa di melanzana, capperi e olive con o senza l’aggiunta di riso a quello con il ragù. Fondamentale utilizzare melanzane saporite, le trovate nei mesi caldi da aprile ad ottobre, il gusto è completamente diverso da quelle prodotte in serra, che trovate anche d'inverno. Questo è il momento giusto per prepararle, quindi prendetevi un pò di tempo e seguiteci nella preparazione

Ingredienti per 4-6 persone:
4 melanzane
2 bicchieri di riso
1/2 l salsa di pomodoro
2 cucchiai di purè di patate
1 bicchiere di carne macinata già cotta o in alternativa 3 uova sode (facoltativo)
1 uovo
pangrattato
formaggio grattugiato
olio di oliva (per la frittura)
sale e pepe


1) Lavate e asciugate le melanzane, poi eliminate il picciolo. Dividetele a metà per il lungo. Friggete in abbondante olio bollente e fatele asciugare su carta assorbente. In alternativa, per chi vuole allegerire la pietanza (sappiamo che purtroppo molti di voi stanno a dieta per via dei chili accumulati durante le vacanze), potete cuocere le melanzane al forno. Il procedimento è identico a quello appena descritto solo che prima di infornare, vi consigliamo di incidere la polpa con un coltello "a griglia" affondando a 5 mm dalla buccia favorendo così la cottura della melanzana. Condite la polpa con un filo d'olio, sistemate le barchette su carta forno con la polpa rivolta verso il basso e lasciate cuocere per circa 20 min in forno già caldo a 180°; 





2) Fate raffreddare. Staccate delicatamente la polpa delle melanzane con un cucchiaio,  facendo in modo di  ottenere delle barchette;

3) Mettete la polpa da parte; 

4) Tagliuzzate la polpa grossolanamente;

5) Passiamo alla cottura del riso: ricoprite il fondo di una capiente pentola con olio d'oliva e.v.o., fateci dorare uno spicchio d'aglio che poi eliminerete, quando l'olio sarà ben caldo buttate dentro il riso. Fatelo rosolare per bene, aggiungete un po' d'acqua. Quando è evaporata del tutto, incorporate le melanzane e la carne macinata; 


6) Aggiungete la salsa di pomodoro e prosseguite la cottura a fuoco lento. Aggiustate di sale e pepe a piacere; 

7) A fine cottura, aggiungete due cucchiai di purè di patate per mantecare il riso; 

8) Eccovi il risultato: un composto compatto e denso;

9) Riempite le vostre barchette di melanzane con il composto di cui sopra;

10) Addagiatele direttamente su una teglia unta di olio o sugo oppure ricoperta di carta forno;


11) Preparate il composto per la "crosticina" sbattendo un uovo con del formaggio grattugiato;

12) Versatelo sulle melanzane ripiene e spolverate di pangrattato; 



13) Infornate in forno già caldo a 180° e fate cuocere per circa 20 min o sino a quando non si sarà formata una crosticina dorata e croccante; 



14) Buona Spizzicata ;)



10 commenti:

  1. sono commossa!!! con queste "marangiane" sono cresciuta (più in larghezza che in altezza, ma questo è un dettaglio!).....e che bei ricordi che hai fatto affiorare.....e anche la voglia di tornare a vivere in salento!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ele sei tu che ci fai commuovere con questo bellissimo commento, riuscire a rievocare i ricordi legati ad un piatto per noi è già un successo. La nostra idea è proprio questa, cercare di tramettere delle emozioni riproponendo i piatti della tradizione salentina, quelli legati alle nostre origini. Grazie un abbraccio

      Elimina
  2. Che meraviglia! Sono molto simili a quelle che ho sempre mangiato nel corso della mia vita e che a mia volta preparo , ma l'aggiunta del purè di patate le rende ancora più invitanti....le proverò quanto prima!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maria, grazie per il tuo commento. Felici di aver dato un'idea originale con questa ricetta, facci sapere il risultato quando la farai.

      Elimina
  3. Wowwwww!!!! Salento puro! complimento per le foto, si potrebbe capire la ricetta anche senza leggere il procedimento.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per il bellissimo commento! siamo felici che, in qualche modo, riusciamo a condividere la bontà salentina pur essendo solo al livello visivo. Grazie ancora e complimenti per il tuo residence.

      Elimina
  4. Buonissime queste melanzane!!Ciao Eleonora mi unisco ai lettori del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eleonora, ben arrivata nel Club delle Spizzicate :) grazie per il tuo commento, torna a trovarci quando vuoi...un abbraccio

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...