Select Language

Crostata di Frutta Secca con Marmellata di Prugne

Cari Amici! Questo mese è un mese a dir poco impegnativo per noi... Molte cose da fare e da gestire al lavoro e poi sempre nuove opportunità per il blog, che cerchiamo di non trascurare. Menomale che riusciamo a ricavarci un po' di tempo per sfogare la tensione ai fornelli e rilassarci. Anche perché abbiamo preso la buona abitudine di non comprare più merendine e biscotti per la colazione ma di farceli in casa. Oltre a cominciare la giornata con prodotti genuini, la soddisfazione è immensa! Eccovi quindi uno dei tanti momenti di sfogo nella nostra cucina... 

Ingredienti:
per la frolla:
2 tuorli
300 gr di farina 00
180 gr di burro
100 gr di zucchero (meglio se a velo)
60 gr di pistacchi tritati
40 gr di mandorle
cassonade graeffe (facoltativo)
decorazione:
circa 150 gr di marmellata di prugne fatta in casa (meglio ;))
zucchero granella

Procedimento:
1) Preparate e pesate tutti i vostri ingredienti. Per chi vuole farsi la marmellata di prugne fatta in casa, noi abbiamo messo 400g di zucchero di canna per 1 kg di frutta e il succo di un limone;



2) Tritate pistacchi e mandorle al mixer. Potete mescolare pistacchi e mandorle visto che saranno incorporati nell'impasto stesso della frolla; 

3) Ponete la farina, lo zucchero e il burro sciolto in una ciotola. Impastate velocemente sino ad ottenere una pasta "briciolata";

4) Unite i tuorli e mescolate; 

5) Aggiungete in fine la frutta secca;

6) Non lavorate troppo la pasta per evitare di riscaldarla;

7) Stendete la pasta su un foglio di carta forno; 

8) Spolverate la pasta di "cassonade graeffe" (facoltativo) ; 

9) La "Cassonade Graeffe" è uno zucchero che deriva dalla cristallizzazione di vari sciroppi di barbietola, è indispensabile per la preparazione dei "speculoos", questi famosi tipici biscotti belgi alla cannella preparati tradizionalmente per la ricorrenza di San Nicola, sono ormai disponibili come prodotto dolciario in qualsiasi periodo dell'anno;

10) Spalmate la marmellata di prugne a piacere; 

11) Mettete in forno già caldo a 180° per circa 30 min e decorate con della granella di zucchero; 








12 commenti:

  1. Ciao ragazze, sono rimasta affascinata da questa crostata ;) La base fatta così deve essere croccante e deliziosa... Bravissime ;)
    Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Che bello sentirti! Grazie per il commento e buon fine settimana a te! Un mega abbraccio da parte nostra!

      Elimina
  2. bellissima questa crostata! ha tutti gli ingredienti che mi fanno impazzire!! la devo assolutamente fare!! buon w.e :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara, si, l'idea è partita proprio da lì: tutti ingredienti che ci piacciono ;) Facci sapere come ti è venuta, ok? Buon week-end a te!

      Elimina
  3. buona e proverò questa versione! Bravissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fulvia! Grazie per il commento. Un abbraccio dal tuo Salento con tempo capriccioso, ormai l'estate è finita ;)

      Elimina
  4. Non amo (come mio gusto personale) particolarmente le crostate, ma a questa specialissima pasta frolla non posso resistere: ne farò dei biscotti!!!!!Buon week end!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona idea, siamo convinte che farai dei belli biscottini! buon week-end cara!

      Elimina
  5. Mamma mia!! Dev'essere buonissima!!! Specialmente la ricetta di questa pasta frolla mi strapiace! Bacione

    RispondiElimina
  6. questa è a dir poco libidinosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia di essere passata a trovarci, baci

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...