SEGUICI SU ...

Select Language

Minestrone di Verdure e Orzo Perlato


Quando arriva il primo freddo si ha sempre voglia di tornare a casa e riscaldarsi con una buona minestra calda, ricca di verdure e cereali, il classico “comfort food”. Quello che ci fa star bene, e che riesce ad apportare tutte le vitamine e i sali minerali di cui il nostro organismo ha tanto bisogno, per affrontare con energia le giornate impegnative. L’orzo perlato è un cereale ottimo e facile da trovare con cui si possono insaporire tante minestre o zuppe, ha un bassissimo indice glicemico e poche calorie. Anche i colori presenti nei nostri piatti sono molto importanti, scegliere le verdure di stagione dai colori solari, che vanno dal rosso, giallo a all’arancione, ha una ripercussione positiva sul nostro umore.
Perciò quando decidiamo cosa mangiare, facciamoci guidare anche dal colore di un alimento, lo sceglieremo in base a quanto ne abbiamo bisogno. Questa minestra è un piatto semplice che ci ricorda i bei momenti trascorsi in famiglia durante la nostra infanzia, e che continuiamo ad assaporare mentre siamo in cucina alle prese con la preparazione. Se non avete molto tempo durante la settimana, potete dedicare il w.e. alla preparazione di questa pietanza, fatene una scorta che conserverete in frezer e sarà sempre pronta in pochissimo tempo quando ne avrete tanto bisogno.


Ingredienti
100 gr di Fagioli già cotti - qui trovi la Ricetta
2 patate a pasta gialla
2 carote
6 pomodorini invernali
3 sponzali
1/2  verza
1 costa di sedano
10 fagiolini
4 zucchine
250 gr di Orzo perlato
100 gr di pancetta a dadini
sale e pepe
olio extra vergine d'oliva q.b.
acqua q.b.
parmigiano grattugiato q.b.



Preparazione Orzo Perlato
1 - Lavate sotto acqua corrente l'orzo, risciacquandolo più volte.
Riempite una pentola con acqua fredda, aggiungete del sale e versate l'orzo. Cuocetelo per circa 20 minuti dal momento del bollore;


2 - Scolate l'acqua di cottura e versatelo in un piatto, sgranate i chicci con una forchetta;


3 - Lavate con cura tutte le verdure e tagliuzzatele:

4 - I pomodorini vanno tagliati in quattro parti, le carote a tocchetti e il sedano e gli sponzali affettati;

5 - Affettate la versa e dividete in tre parti i fagiolini, mentre le patate potete tagliarle a cubetti;

6 - Ecco pronte tutte le verdure per passare ai fornelli, è necessario seguire un ordine in base ai tempi di        cottura che per ogni verdura sono diversi. Procediamo in questo modo:

7 - Versate dell'olio e.v.o. in una pentola larga e bassa e riscaldatelo, aggiungete i porri tritati e fateli soffriggere;


8 - Iniziate a ad inserire man mano le verdure in questo rodine, prima i pomodori, il sedano e le carote;


9 - Quando saranno passati circa 5 minuti potete unire, la verza e i fagiolini e proseguite la cottura;


10 - Lasciate passare altri 5 minuti prima di aggiungere dell'acqua fredda fino a ricoprire tutte le verdure, insaporite con sale e pepe;


11 - Quando arriverà a bollore aggiungete le patate e proseguite la cottura;


12 - Infine aggiungete le zucchine che hanno bisogno di meno cottura rispetto alle altre verdure;


13 - Quando tutte le verdure saranno cotte, attenzione a non oltrepassare la cottura potrebbero rovinarsi e perdere di consistenza, quindi lasciatele un pò croccanti, unite l'orzo perlato e i fagioli. Se volete aggiungere del peperoncino fatelo pure, amalgamate il tutto e spegnete il fornello;


Infine poco prima di servire saltate in padella già calda la pancetta per renderla croccante e aggiungete qualche cubetto in ogni piatto insieme ad una spolverata di parmigiano grattugiato. Non ci resta che augurarvi Buona Spizzicata!!





1 commento:

  1. Buonissimaaaaa!
    Riempie il cuore e lo sguardo e.. sazia anche i diabetici come me ,-) !

    La preparo spesso così come ce la presentate voi, con un accorgimento però. Essendo diabetica, per evitare di mangiare le proibitissime carote e patate ma che amo tanto,le taglio a cubetti più grossi e più evidenti da scartare per me. Così ne sento la presenza senza danni.
    Credetemi, funziona!

    Siete sempre splendide e le vostre foto sono magnifiche!
    Abbraccione e bacioni

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...