SEGUICI SU ...

Select Language

Carteddate e Tarallini al Miele e Arancia per un Goloso Natale!



Anche quest’anno il Natale è arrivato, il tempo sembra volare, tra una ricetta e l’altra sono passati già due anni da quando abbiamo aperto il nostro Blog. Due anni in cui ci avete fatto compagnia, durante i quali speriamo di avervi saputo deliziare con le nostre ricette, fatte soprattutto con il cuore e con i sapori della nostra terra. Siamo felici di poter festeggiare queste Feste con i nostri affezionati lettori, ormai ci conoscete bene e ringraziamo anche i nuovi che ogni giorno si aggiungono sempre più numerosi. E’ una vera gioia sapere che le nostre ricette sono condivise con chi ama la cucina quanto noi. Tanti sono i ricordi e le emozioni vissute intorno alla preparazione di ogni piatto, attraverso il quale cerchiamo di raccontare un territorio il “Salento” e anche un qualcosa di noi. Per festeggiare questo secondo anno, vogliamo offrire ad ognuno di voi una dolcissima rosellina aromatizzata al miele, sono chiamate “Carteddate” e si preparano in tutte le case pugliesi proprio per le Festività natalizie. Non si può rinunciare a questa delizia...avanti sono tutte per voi!


Ingredienti
500 gr di Farina 00
100 gr di Zucchero semolato
100 gr di Olio extra vergine d'oliva
1 tazzina da caffè di alcool o liquore all'anice
250 gr di Miele artigianale
1 cucchiaio di zucchero semolato
2 arance (spremute)
1 mandarino (buccia)
1 arancia (buccia)
1 bustina di lievito
1 pz di sale
q.b. cannella in polvere
q.b. chiodi di garofano
q.b. codette colorate


1- In un pentolino sfumate l'olio e.v.o. aromatizzandolo con qualche buccia di arancia e di mandarino e se vi piace qualche chiodi di garofano;


2 - Setacciate la farina e ponetela su un piano di lavoro, allargatela formando un vuoto al centro;


3 - Versate l'olio caldo piano piano, mescolandolo con la farina;


 4 - Sfregate la farina con i palmi delle mani in modo da formare delle briciole;



 5 - Formate nuovamente una fontana con la farina e aggiungete la tazzina di alcool o anice e un pizzico di sale;


6 - Aggiungere una parte del succo d'arancia, la cannella in polvere e il lievito. Impastare il tutto aggiungendo piano piano il succo d'arancia rimasto; 



 L'impasto va lavorato per qualche minuto, fino a quando non lo sentirete liscio e morbido sotto le dita


Formate una palla

 Copritela con un canovaccio e lasciatela riposare per 15 minuti

A questo punto potete procedere in due modi, se avete una macchinetta per la pasta utilizzatela per formare le sfoglie, devono essere abbastanza sottili circa 1.5 mm. Se invece volete sfogliare a mano con il mattarello usate i muscoli seguiteci.

7 - Dividete l'impasto a metà;

8 -  Iniziate a stendere con il mattarello l'impasto, cercando di dare una forma regolare;



 9 - La sfoglia deve essere molto sottile, quindi lavorate con cautela per evitare che si laceri e arrivate a circa 1,5 mm di spessore. Tagliate le estremità in modo da dare una forma rettangolare;



10 - Con una rotella per la pasta, ritagliate tante strisce nel senso della lunghezza, fatele abbastanza lunghe e larghe circa 3/4 cm;


11 - Prendete una striscia di pasta ponetela sul tavolo orizzontalmente davanti a voi, chiudete su se stessi i bordi finali solo da un lato e proseguite praticando dei pizzichi a distanza regolare in modo da unire i due lembi della striscia come indicato nella foto;


 12 - A questo punto date libero sfogo alla vostra creatività e manualità. Arrotolate su se stessa la striscia di pasta, cercando di unire la parte superiore della striscia una con l'altra, come se fossero dei petali di una rosa;


13 - Non è un'operazione difficile ci vuole un pò di pratica ma vedrete che le vostre roselline saranno bellissime anche se saranno una diversa dall'altra, cercate di divertirvi e dare un tocco personale alle "carteddhate";


14 - Per fare i tarallini invece, formate dei salamini sempre più sottili. Una volta ottenuto un cordoncino abbastanza sottile, aiutandovi con la mano destra  avvolgetelo intorno al dito indice sinistro, date la forma di un anellino, chiudetelo e spezzate l'impasto, procedete in questo modo fino a terminare l'impasto;


Ecco qui i nostri tarallini;

Adagiate le roselline e i tarallini sue dei vassoi e lasciateli asciugare per almeno 2h;



 15 - Preparate una padella dai bordi alti per la frittura, riscaldate l'olio e.v.o. con le bucce di arancia e mandarino;

16 - Quando l'olio sarà arrivato a temperatura versate poco alla volta le roselline, e friggetele sino a dorarle. Fate la stessa cosa per i tarallini; 



Una volta fritti, fateli raffreddare su un vassoio e asciugate l'olio in eccesso;


17  - Nel frattempo possiamo preparare il miele. Versate il miel in una pentola fino a ricoprire tutto il fondo, e lasciatelo riscaldare;


18 - Quando arriverà a bollore, aggiungete il cucchiaio di zucchero e mescolate fino a quando sarà sciolto del tutto;


19 - Versate poche alla volta le roselline e mantecatele nel miele. Fate la stessa cosa con tutti i tarallini;


20 - Toglietele dalla pentola e adagiatele direttamente nel piatto da portata, una volta raffreddate non potete spostarle più;




Potete decorate le Carteddate con delle codette colorate, fettine di arancia essiccate e una spolverata di cannella e zucchero a velo.





5 commenti:

  1. Favolosi!!! Sto leggendo il vostro post mentre mangio i pustarduzzi (cosi li chiama mia figlia). Non è natale senza questa bontà!! Buon natale e continuate cosi! Sono tesori queste ricette piene di profumi e ricordi...Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lori Buon Natale anche a te...grazie per il tuo commento ci rende felici! Sono buonissimi i "pustarduzzi" :) fanno parte dei ricordi più belli! Baci Daniela & Letizia

      Elimina
  2. Buon Natale con le carteddate ed i tarallini al miele ed arancia.

    RispondiElimina
  3. Anche queste, anzi in ordine di tempo i miei primi dolci nella tradizione di Natale, mia madre ne faceva tantissimi che poi regalavamo ai nostri amici, ancor prima che da noi ci fossero i panettoni !
    Complimenti perlachiarezza dellericette e per le bellissime foto.
    Siete magiche!!!!!
    Vi abbraccio e vi auguro uno splendido Natale a voi e aivostri cari!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara come sempre sei molto gentile, Felice Natale anche a te e ai tuoi cari! Un abbraccio forte Daniela & Letizia

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...