SEGUICI SU ...

Select Language

Giornata Internazionale della Cucina Italiana IDIC2014 - Spaghetti Pomodoro e Basilico

Come lo scorso anno ci uniamo anche noi al coro mondiale che inneggia alla tutela del Made in Italy! 
Oggi 17 gennaio 2014, si celebra la VII Giornata Internazionale della Cucina Italiana,  IDIC International Day of Italian Cuisines, promossa e organizzata da www.itchefs-gvci.com, la rete di Chef, ristoratori e professionisti che lavorano nel settore della cucina italiana fuori d'Italia. Una data scelta anche perché in questa giornata si festeggia Sant’Antonio Abate, il Santo protettore degli animali e del fuoco. In suo onore infatti,  in molte parti d’Italia vengono accesi i Falò,  in Salento a Novoli (Le) si da fuoco ad una grande Focara   intorno alla quale le persone si riuniscono per omaggiare il Santo. Un rito pagano che si unisce ai festeggiamenti religiosi, accompagnati anche da numerosi banchetti in cui si preparano piatti della tradizione. 
Il piatto scelto per l' IDIC 2014 sono gli Spaghetti Pomodoro e Basilico, una ricetta semplice ma nello stesso tempo la più imitata. E’ molto difficile trovare un piatto di veri spaghetti al pomodoro una volta varcato il confine dell’Italia. Moltissime infatti sono le imitazione, in cui vengono utilizzati per la sua preparazione ingredienti che non provengono assolutamente dal nostro paese. Per questo è importante promuovere la ricetta originale quella Made in Italy, per tutelare la nostra identità gastronomica.



Ingredienti per 4 persone


- 400 gr di Spaghetti 
- 2 barattoli di pomodori pelati italiani (San Marzano DOP) - oppure 600 gr di pomodorini freschi
 - 2 spicchi di Aglio fresco
- 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
- Sale
- Basilico fresco

Procedimento

- In una padella imbiondite l' aglio fresco con l'olio extra vergine di oliva, fate attenzione a non bruciarlo altrimenti darà un sapore amaro;



- Aggiungere i pomodori  e cuocere a fuoco medio per  circa 10 minuti; 


Questo è il risultato finale.

- Lessate gli spaghetti e scolateli al dente;


 - Uniteli nella pentola con i pomodori e amalgamate il tutto su fiamma bassa per circa 2 minuti; 



- Mettete gli spaghetti nei singoli piatti aggiungendo dell'altra salsa, qualche goccia di olio extra vergine di oliva e un paio di foglie di basilico fresco. Servite caldo



Si può aggiungere un po di formaggio grattugiato Grana Padano DOP , un'abitudine piuttosto comune in molte famiglie italiane, anche se la ricetta originale non lo prevede.



Buona Spizzicata!




4 commenti:

  1. Complimenti ragazze , bel piatto di spaghetti! Come dire di no a questo piatto? bello, buono, solare e piu' di tutto italiano...................un abbraccio e grazie per aver aderito all'iniziativa. Peppe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Peppe quando si tratta di promuovere la cucina di qualità siamo sempre pronte, per di più in questo caso in cui siamo chiamati a difendere il nostro Made in Italy come potevamo non esserci!! Grazie a te per averci coinvolte e per essere sempre attivo! Un abbraccio forte Daniela & Letizia

      Elimina
  2. Sono bellissimi!
    Song-a vita mia! :-))
    (anche un'abbondante spolveratina di cacio-ricotta lo caratterizza al massimo)
    Un bacione X 2

    RispondiElimina
  3. Scusatemi,avevo dimenticato la cosa principale:
    LA SCELTA E EMBLEMATICA,
    COMPLIMENTI!
    E una bella iniziativa! :-))
    Un caloroso abbraccio X 2

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...