Select Language

Crostata Ricotta&Cioccolato per scoprire la vera essenza delle Spizzicate

Sentire in casa il profumo inebriante di una crostata appena sfornata è una delle gioie della vita, il modo migliore per iniziare un w.e. di relax. A volte ci lasciamo scoraggiare dalla mancanza di tempo e dall’idea che preparare la pasta frolla in casa sia un’impresa ardua. Niente di più sbagliato, ci vuole davvero meno tempo a prepararla con le proprie mani piuttosto che comprarne una già pronta. E poi utilizzare ingredienti freschi e genuini vi sembra un dettaglio trascurabile? Nella dispensa si trova sempre qualcosa che ci possa ispirare, per esempio del cioccolato fondente, ottimo alimento da tenere sempre a portata di mano per le sue numerose proprietà benefiche: cardio-protettiva, antiossidante, drenante, antidepressiva, ecc. gli esperti  consigliano di consumarne almeno 6/7 gr al giorno al 70%.
Nella nostra non manca mai, poi Letizia è da poco tornata dal Belgio dove ha avuto l'onore di presenziare al concorso ITALIACHEF organizzato da Renato Carati e ha quindi colto l'occasione per stare un po' con i suoi e fare la scorta di cioccolato belga, facendosi così perdonare per l'assenza prolungata ;-)
In dispensa, Daniela (l'altra Spizzicata), si trovava della ricotta artigianale salentina doc, qui da noi molto utilizzata non solo in ricette salate ma da sempre inserita nella preparazione dei dolci. Un latticino molto leggero e povero di grassi, perché prodotto dal latte già utilizzato per la  lavorazione del formaggio, dal gusto dolce e delicato. La crema di cioccolato e ricotta è davvero portentosa, come l’accoppiata Belgio-Salento, la vera essenza delle Spizzicate!!




PER LA PASTA FROLLA
500 gr. di farina 00
200 gr. di burro
200 gr. di zucchero semolato
2 tuorli e 1 uovo intero
1 bacca di vaniglia
Scorza grattugiata di 1 limone

CREMA DI RICOTTA
300 gr. di ricotta 
100 gr. di zucchero
100 gr .di cioccolato fondente *
60 gr di noci tritate
1 arancia (buccia)
2 uova intere
Liquore tipo limoncello (3 cucchiai) 

DECORAZIONE
zucchero a velo

* Ovviamente spesso utilizziamo anche cioccolato italiano sempre di ottima qualità.


1 - Mescolate la farina con lo zucchero, disponetela  a fontana su di un piano di lavoro e mette al centro il burro freddo tagliato a pezzetti insieme alla buccia del limone e al contenuto della bacca di vaniglia, lavorate con la punta delle dita sfregando tra loro burro e farina. Questo passaggio deve essere abbastanza veloce per evitare che l'impasto si riscaldi troppo. A questo punto la pasta avrà l’aspetto della mollica di pane sbriciolata grossolanamente. Riunire la farina a fontana, mette al centro  le uova,  e lavorate velocemente l'impasto;


 2 - Quando tutti gli ingredienti saranno bel amalgamati e la pasta risulterà liscia, formate un panetto e avvolgetelo nella pellicola trasparente. Ponete in  frigorifero per almeno 30 m;




PREPARAZIONE CREMA DI RICOTTA E CIOCCOLATO

3 - Nel frattempo potete procedere con la preparazione della crema. Iniziate con il passare la ricotta in un setaccio;



4 - Unite alla ricotta lo zucchero, il liquore e le uova intere;


5 - A questo punto amalgamate il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto morbido e spumoso;



6 - Tritate con un coltello i pezzi di cioccolato fondente e la buccia di 1 arancia; 



7 - Unite  il cioccolato tritato alla crema di ricotta e mescolate bene; 




8 - Infine unite la buccia d'arancia e le noci tritate e mescolate; 


9 - Prendete dal frigo il panetto di pasta frolla. Tagliate una piccola parte che servirà per la copertura, mentre la parte più grande serve come base della crostata. Adagiate la seconda tra due fogli di carta forno e stendetela con l'aiuto di un mattarello fino ad ottenere uno spessore di pochi mm. In questo modo sarà tutto più facile ed eviterete di sgretolare la pasta quando la sistemerete nella teglia;


10 - Adagiatela la base con tutto il foglio di carta in una teglia da forno. Lasciate i bordi abbastanza alti, regolatevi con lo spessore della vostra teglia e tagliate con una rotella la parte eccedente;



11 - Bucherellate il fondo con una forchetta e poi riempitelo con la crema di ricotta;



12 - Ricavate con il resto della pasta delle strisce che posizionerete prima in senso verticale e poi orizzontale in modo da creare una griglia e ricoprire la crostata. Richiudete i bordi della crostata su se stessi in modo da sigillare il tutto. Spennellate con un bianco d'uovo tutta la superficie, in questo modo la crostata una volta cotta prenderà un bel colore dorato; 


13 - Infornate in forno preriscaldato a 180°  per circa 1 h, quando avrà raggiunto un bel colore allora la cottura sarà ultimata;


14 - Quando la crostata si sarà raffreddata spolverate con dello zucchero a velo e servite!



Dolce Spizzicata con questo mix di sapori Belga-Salentini!! Bisous :)




4 commenti:

  1. È così invitante che riesco a sentire anche il suo profumo irresistibile!
    ....che tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cle sei sempre molto gentile, ti invitiamo a provare questa ricetta per sentire il profumo direttamente nella tua cucina, vedrai...:) baci Dany&Lety

      Elimina
  2. da sogno!!!complimenti per la vostra crostata e veramente bella e buona. un abbraccio,peppe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Peppe te ne offriamo un bel pezzo tutto per te...;) un abbraccio Dany&Lety

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...