SEGUICI SU ...

Select Language

Pasta al Pesto di Basilico con Pomodorini secchi sott'olio e Mandorle, per un Mondiale Verde-Bianco-Rosso!!


Mondiali di Calcio 2014, c’è voluto ben poco per farci entrare nel mood della febbre calcistica e sostenere i nostri bellissimi (e bravissimi) Azzurri! 
14 Giugno 2014, svegliarsi con il “pensiero” dei nostri ragazzi, organizzarsi con gli amici per trovare un posto dove ci sia lo schermo gigante, stare tutti insieme da mezza notte alle 2 per tifare e tremare per l’Italia... notti magiche ... Andare al letto soddisfatti perché, tutto sommato, il nostro Mondiale sta iniziando nel migliore dei modi, incrociamo le dita per il resto del percorso... Al supermercato, tutti i prodotti sugli scaffali si sono vestiti del tricolore, dal barattolo della Nutella (che tra l’altro festeggia i suo 50 anni ) all’acqua naturale Uliveto. 
Vedere la vita in verde/bianco/rosso ... e poi, ti metti davanti ai fornelli e  neanche a farla apposta, sforni una pasta in tema. Questa pasta al pesto ci ha portato fortuna : abbiamo vinto !!! Quindi, arrivano già le richieste per le prossime partite (perché un po' di scaramanzia non nuoce) : “mi raccomando, dobbiamo mangiare come l’altra volta” ... Menomale che non abbiamo fatto nulla di complicato altrimenti... 
Poi scusate la nostra salentinità ma siamo davvero orgogliose che la colonna sonora della nostra Nazionale di questi Mondiali sia quella dei Negramaro, tifare sulle note di una bellissima canzone tutta italiana “un amore così grande”, una felicità unica. Buon Mondiale a tutti/e !! #FORZAAZZURRI



*Ingredienti (per 4 persone): 
400 g di pasta (meglio lunga tipo linguine)
30/40 Foglie di Basilico
150 g Formaggio Grattugiato (grana oppure misto grana/pecorino)
½ bicchiere di Olio d’oliva extra vergine
1 Spicchio d’aglio
q.b. Pomodorini sottolio
Mandorle tostate
Sale & Pepe


*La Ricetta

1) Iniziamo a preparare il pesto di basilico, pulite e asciugate per bene le vostre foglie di basilico. Noi utilizziamo sempre una centrifuga, costa poco ed è l’unico modo per asciugare per bene la verdura in foglie e in questo caso, il basilico;





















2) munitevi di un bicchierone, inseriteci uno spicchio d’aglio tritato; 



3) aggiungete le foglie di basilico; 


4) il formaggio; 



5) l’olio d’oliva ; 



6) il sale e il pepe. Frullate il tutto. Se desiderate ottenere un pesto più liquido, aggiungete dell'olio ; 

7) Fate tostare le vostre mandorle ; 

8) Lessate la pasta in acqua salata,


9) scolate la pasta “al dente”; aggiungeteci il pesto di basilico; 

10) Incorporate i pomodorini secchi sottolio e mantecate il tutto; 



11) Decorate con le mandorle tostate. Buon Appetito e Forza Azzurri ;-)






2 commenti:

  1. ottimo piatto!!!mi piace l'equilibrio degli ingredienti e la resa cromatica finale. Mi aspetto almeno un boccone di assaggio. Un abbraccio,Peppe.....

    RispondiElimina
  2. È un vero trionfo del buongusto e della creatività!
    Coglierò l'invito e questa sera tiferemo gridando: FORZA AZZURRI!, sazi e soddisfatti.
    Sempre incrociando le dita!
    *_________*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...