SEGUICI SU ...

Select Language

Seppia Gratinata al Forno


La Seppia  è un’ ottima soluzione per preparare un piatto di pesce che possa incontrare i gusti di tutti. Se tra i vostri ospiti ci sono bambini oppure persone che non amano tanto il pesce per via delle spine,  con questo piatto andrete sul sicuro. Sarà la vostra carta vincete, facile da preparare e soprattutto molto veloce. La Seppia è molto ricercata oltre che per il sapore della sua carne anche per  quel liquido scuro, custodito in una sacca all’interno delle branchie. State attenti se ne incontrate una dal vivo, per difendersi vi riempirà di incontro nero, il famoso  “nero di seppia” con il quale acceca la vista dell’avversario quando si trova in pericolo.  In cucina diventa un condimento prelibato con il quale condire la pasta o il riso. Di questo mollusco della famiglia dei  “cefalopodi” non si butta via niente o quasi, tutte le sue parti sono utilizzabili per preparare gustosi piatti. In questa ricetta abbiamo voluto esaltare il suo sapore con due prodotti che amiamo molto,  i pomodori e i Capperi  sott'aceto raccolti con le nostre mani e preparati  come vi abbiamo raccontato in un precedente post.



Ingredienti per 4 persone
1 Seppia 
 ciuffo di prezzemolo
33 cc di birra
3 pomodori grandi maturi
1 cucchiaio capperi sott'aceto
olio extra vergine d'oliva
2 spicchi di aglio
sale & pepe
pangrattato q.b.




1 - Lavate e pulite bene la seppia, dividete il corpo dai tentacoli. Per questa ricetta utilizzeremo solo il corpo, quindi potete conservare in freezer i tentacoli per una prossima ricetta;



2 - Ponete la seppia in un contenitore e versateci sopra la birra, lasciatela per almeno 15 m. In questo modo la birra oltre ad insaporire la seppia renderà la sua carne molto più tenera;


3 - Una volta eliminata la birra, tagliate la seppia formando delle listarelle;


4 - Affettate i pomodori, e tritate il prezzemolo con l'aglio;


5 - Versate dell'olio e.v.o. sul fondo di una teglia da forno;


6 - Adagiate la seppia;


7 - Unite i pomodori, il battuto di prezzemolo e aglio, capperi, e insaporite con sale e pepe;


8 - Versate dell'acqua sul fondo e spolverate con del pangrattato. Infine versate dell'olio e.v.o. a filo. Infornate in forno preriscaldato a 150° per circa 30m. Controllate la cottura e quando la superficie sarà ben dorata e croccante potete spegnere:


Ecco qui il piatto è pronto. Un delizioso antipasto per una cena tra amici oppure un secondo facile da realizzare ma davvero sorprendente. Buona Spizzicata!! 




3 commenti:

  1. Ciao, bellissimo e buonissimo piatto! Un bacione

    RispondiElimina
  2. un gran bel piatto!!!mi avete veramente tentato con questa bella ricetta ....quasi quasi me la preparo domani!!!un abbraccio,peppe.

    RispondiElimina
  3. Ciao Peppe, siamo felici di averti "spizzicato" con questa ricettina facile facile ma molto gustosa! Un Abbraccio anche a te Dany&Lety

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...