SEGUICI SU ...

Select Language

Cipolline caramellate al Vincotto


Le Cipolle sono una delle nostre passioni, forse non a tutti piacciono e qualcuno storcerà il naso, ma siamo convinte che dopo averle assaggiate cambierete idea.  Oltre ad essere un ingredienti fondamentale per la cucina, le cipolle hanno tantissime proprietà nutrizionali e benefiche, sono diuretiche, contengono sali minerali e moltissime vitamine in particolare la Vitamina C.  Con questa ricetta diventeranno un  delizioso e sfizioso antipasto oppure un contorno per arrosti sia di carne che di pesce. Tra gli ingredienti troverete il Vincotto, un prodotto antichissimo e tipico del Salento, ottenuto da una lunga cottura del mosto d'uva da cui prende il nome dialettale di "Cuettu". La riduzione così  ottenuta ha la consistenza di uno sciroppo cremoso dal gusto deciso molto versatile in cucina. 


INGREDIENTI

1 barattolo di Cipolline (200 gr)
40 gr di Olio e.v.o.
3 cucchiai di zucchero
1 pz. di sale 
50 gr di Vincotto o in alternativa (aceto balsamico)
2 foglie di alloro
acqua q.b.


LA RICETTA

Scolate le cipolle dal loro liquido di conservazione;
1 - Mettetele in un pentolino, aggiungete 2 foglie di alloro, olio extravergine di oliva, il vincotto e un pizzico di sale;
2 - Fate rosolare bene le cipolline e aggiungete lo zucchero, continuate la cottura a fuoco basso per circa 15/ 20 minuti.  Durante la cottura, mescolare di tanto in tanto con un cucchiaio di legno in modo che le cipolle non si attacchino al fondo della padella ma si caramellino bene. Se necessario aggiungete dell’acqua calda nel caso in cui il fondo di cottura si assorbe troppo; 
3 - Spegnete il fuoco quando il liquido inizia a bollire e le cipolle avranno preso un colore bruno; 
4- Servite calde  o fredde come antipasto o come contorno agli arrosti, (pollame, pesce o carne).










Buona Spizzicata!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...