SEGUICI SU ...

Select Language

Ciambella salata di Pasqua!


La ciambella ripiena di gustosi salumi e formaggi è un antipasto perfetto per il giorno di Pasqua, ideale da preparare anche per la gita fuori porta o per il picnic in giardino il giorno di Pasquetta. Le versioni tradizionali sono due, il "casatiello" e il "tortano" napoletano, da cui noi abbiamo preso ispirazione. Nel ripieno classico abbiamo aggiunto una verdura di stagione, i  carciofi, visto che in questo periodo sono buonissimi oppure in alternativa potete anche utilizzare delle fave fresche. Insomma sta a voi scatenare la fantasia, quello che dovete rispettare sono le ore di lievitazione dell'impasto, ci vuole pazienza ma vedrete che ne varrà la pena. Il risultato finale sarà una ciambella alta e morbidissima, una nuvola leggera super saporita!! Buona Pasqua a tutti voi dalle Spizzicate!! 



INGREDIENTI 

Impasto
500 gr di farina (Manitoba)
2 uova 
250 gr di patate lesse
12 gr di lievito di birra
50 gr di latte
50 gr di pecorino 
2 cucchiai di olio e.v.o.
sale e pepe

Ripieno 
4 uova 
gherigli di noci
100 gr di salame Napoli
100 gr di provola affumicata 
100 gr di formaggio svizzero
100 gr di mortadella o altro salume a vostra scelta (es. coppa)
100 gr di carciofi trifolati 

PROCEDIMENTO

1- Versate la farina in una ciotola capiente, aggiungete il lievito sciolto nel latte tiepido e iniziate ad impastare. Unite le uova, le patate lesse schiacciate, il pecorino, l'olio e.v.o. il sale e il pepe e continuate ad impastate tutto insieme, fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio e morbido, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per 1 h;


2- Trascorso il tempo, prendete l'impasto e stendetelo su una spianatoia con l'aiuto di un mattarello, cercate di formare un quadrato. Una volta raggiunto lo spessore desiderato, iniziate a farcirlo con il ripieno, ponete gli ingredienti in ordine formando delle file ordinate;



4- Quando avete terminato di disporre tutti gli ingredienti, potete iniziare ad arrotolare l'impasto su se stesso formando un salsicciotto, cercate man mano di stringere delicatamente in modo che il ripieno non fuoriesca dai lati;


5- Chiudete le due estremità inserendole una nell'altra e avrete ottenuto la vostra ciambella, adagiatela nello stampo dopo averlo imburrato e infarinato. Decorate la superficie con le uova fermandole con delle striscioline avanzate dall'impasto e qualche gheriglio di noce. Ora dovete lasciarlo riposare per 4h ;


6- Trascorso il tempo di lievitazione la ciambella sarà raddoppiata di volume, superando i bordi dello stampo. Spennellate tutta la superficie con un tuorlo d'uovo e infornate in forno preriscaldato a 160° per 60 m.


Ecco la vostra deliziosa ciambella di Pasqua, pronta da gustare, grazie alla lunga lievitazione risulterà sofficissima e leggera. Buona Spizzicata e BUONA PASQUA a tutti voi!!




Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...