SEGUICI SU ...

Select Language

Tronchetto di Natale (Bûche de Noël)


Il tronchetto di Natale è recensito nel Patrimonio culinario di molte zone francofone quali il Belgio o la Svizzera ma sembrerebbe che la tradizione sia nata in Francia nel 1870. Questo dolce è stato portato sulle nostre tavole al fine di richiamare un’antica tradizione pagana collegata al solstizio d’inverno. Il rito era quello di bruciare un tronco dal 24 dicembre fino all’epifania. 
Per far si che non bruciasse troppo in fretta, il tronco doveva quindi essere molto grande e duro (preferibilmente un albero di frutta), simbolo di protezione e di abbondanza. Durante la vigilia di natale quindi prima di mezzanotte, il capo famiglia benediva il tronco addobbato di nastri per poi buttarlo nel fuoco. E’ quindi per proseguire questa tradizione che il tronco è diventato tronchetto di Natale, un dolce delizioso , per il quale vi proponiamo la nostra ricetta rivisitata…

Ingredienti per la Pasta Genoise o Genovese:
4 uova
120 gr di zucchero
100 gr di farina
60 gr di burro ammorbidito
Aroma per dolci (vaniglia o fior d’arancio)

Procedimento per la Pasta Genovese :
1)Versare in una ciotola lo zucchero e le uova fresche. Sbattere sino ad ottenere una crema leggera e spumosa;
2)Aggiungere la farina che va versata a pioggia dal setaccio e il burro già ammorbidito (in microonde o a bagnomaria). Versate infine una fialetta di aroma di vaniglia (o fior d’arancio) ;
3)Preparate la placca del forno spennellandola con un pò di burro, sovrapponetevi la carta forno spennellata anch’essa a sua volta;



4)Versate l’impasto al centro del foglio e stendetelo delicatamente con una spatola (spessore di 1 cm circa);



5) Cuocere la genovese in forno a 180°C per 10 min (attenzione cottura rapidissima);
6)Far riposare il biscuit in un posto fresco e asciutto per almeno 10 ore o in frigo (la temperatura del frigo non deve essere molto fredda). 

******
L’indomani mattina, si può cominciare a preparare la crema di burro :

Ingredienti per la crema al burro (farcitura):
100 gr di burro
75 g di zucchero
3 tuorli
25 ml d’acqua

Procedimento per la crema di burro :
1) Lavorate il burro quindi ammorbirlo per bene.
2)Prendete un pentolino, versateci l’acqua e fatela bollire. Aggiungere lo zucchero e lasciate cuocere a fuoco dolce mescolando sino ad ottenere uno sciroppo (il composto deve arrivare a 120°C);

Prima:

Dopo:


3)Intanto, montate i tuorli e aggiungete lo sciroppo a filo. Continuare a montare sino a quando  il composto non si raffredda;

4)Incorporare il burro ammorbidito continuando a mischiare il tutto con la frusta elettrica fino a che il composto sarà cremoso ;

******
Riprendete il vostro biscuit, capovolgetelo su un panno leggermente inumidito e staccate la carta forno.

Spalmare la crema di burro e arrotolare la pasta aiutandovi con il  panno.



Avvolgete il tutto in carta forno e carta alluminio e Lasciar raffreddare in frigo. 



******
A questo punto, possiamo preparare la crema al cioccolato per decorare:

Ingredienti per la decorazione:

150 g di cioccolata fondente
30 g di burro

Procedimento per la decorazione :
Tradizionalmente, si utilizza della crema al burro o crema tipo "ganache" ma diciamo che   la cioccolata fondente "allegerisce" un pò il tutto...

1)Sciogliere la cioccolata con il burro a bagnomaria e far raffredare e solidificare leggermente per renderla più facilmente spalmabile;


2)Riprendete il  vostro cilindro e tagliate in obliquo le estremità (imitazione tronco tagliato). Ricoprire il biscotto con la crema al cioccolato;



3) Mettere il tutto in frigo per circa un’ora;
4)Aiutatevi con una forchetta per disegnare e imitare le striature del legno. 



   Decorare con noccioline spezzettate e spolverare di zucchero a velo per dare un effetto «neve » al vostro tronchetto di natale;   



5) Conservare in frigo e toglierlo un’ora prima di servire.




BUONE FESTE A TUTTI & GRAZIE PER I NUMEROSI ACCESSI AL NOSTRO BLOG !!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...