SEGUICI SU ...

Select Language

Liquore di Mirto

Come promesso nel nostro ultimo post, pubblichiamo una seconda ricetta dedicata al Mirto selvatico della Macchia Mediterranea. Le profumatissime bacche dal colore blu/violaceo, raccolte nel periodo che va tra fine novembre e dicembre quando raggiungono la giusta maturazione, messe in infusione con l’alcool ci regalano un liquore favoloso da gustare anche freddo nelle calde serate estive. I nostri amici non possono farne più a meno, ogni anno le nostre preziose scorte finiscono sempre più velocemente, tanto che dobbiamo aumentare la produzione casalinga per poter arrivare a fine stagione. Ormai è diventato l’elisir del buon umore che accompagna le nostre vacanze estive, un digestivo dall’intenso profumo e dal sapore unico. 





RICETTA LIQUORE DI MIRTO

Dosi per circa 2 litri di Liquore

500 gr di bacche di Mirto
1 l di Alcool a 90°
2 arance (buccia) 
1 pezzo di cannella 
2 chiodi di garofano q.b.
550 gr di acqua
350 gr zucchero
bottiglie di vetro sterilizzate









1 - Lavate le bacche di Mirto e scolatele bene;



2 - Ponete le bacche in un contenitore di vetro capiente e versate tutto il litro di Alcool, aromatizzate con qualche buccia di un'arancia, qualche chiodo di garofano e qualche pezzo di stecca di cannella;



3 - Chiudete ermeticamente il contenitore e ponetelo in un luogo asciutto e al buio per 15/20 giorni;



4 - Passati i giorni riprendete il contenitore che avevate lasciato in dispensa al buio e apritelo, sentirete che profumo. Filtrate l'infuso dalle bacche e dai residui; 


5 - Versate la quantità di acqua in una pentola con delle bucce di arancia, portate sul fornello e fate riscaldare fino a quando raggiunge il bollore. Spegnete e aggiungete lo zucchero mescolando in modo che si sciolga bene. Eliminate le scorze d'arancia e lasciate raffreddare; 


6 - Quando l'acqua con lo zucchero sarà completamente raffreddata potete mescolarla con l'infuso di mirto, miscelate per qualche minuto e il liquore sarà fatto;



7 - Non vi resta che travasarlo nelle bottiglie di vetro che avrete precedentemente sterilizzato facendole bollire per 30 minuti circa.


Per gustare il liquore al meglio lasciatelo riposare in dispensa per almeno 30 giorni, dopo potete consumarlo sempre con moderazione!! Va degustato freddo soprattutto d'estate. 




Leggi anche


1 commento:

  1. Carissimi e infiniti auguri per uno splendido 2015!
    Un forte abbraccio e caloroso abbraccio e
    ....... Tantissimi sorrisi!
    *_______*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...