SEGUICI SU ...

Select Language

Bocconcini di Tacchino con Zenzero, Arance e Finocchio

Finalmente è arrivato il caldo! Per chi è fortunato come noi, può già organizzarsi per dei fine settimana al mare: si rinfrescano le case estive, si rispolverano i costumi da bagno, ci si da uno sguardo allo specchio e una vocina dentro di noi afferma "ma quanto mi piace magnà? Da oggi in poi, dieta!". Noi non ci facciamo influenzare dalle pubblicità di prodotti dimagrenti e nemmeno ci facciamo prendere dal panico per qualche rotolo in più... cerchiamo solo di ridurre l'apporto calorico giornaliero... Dieta il lunedì, si fa fatica il martedì e poi, e poi, non riusciamo a resistere alla tentazione anche se siamo abituate a mangiar bene e sano, che vogliamo fa'? Siamo così... A parte gli scherzi, oggi vi proponiamo una ricetta del lunedì anche se, onestamente, è gustosissima e freschissima! Ci siamo fatte trasportare dal colore delle ultime arance che si trovano ancora in giro, con una piccola "contaminazione" esotica, lo zenzero. Una pianta erbacea originaria dell'Estremo Oriente, ha proprietà stimolanti la digestione e la circolazione periferica, antinfiammatorie ed antiossidanti e in più, contribuisce ad esaltare i sapori delle pietanze a cui è solitamente associato. Questa ricetta è ispirata da un'articolo de "La Cucina Italiana" del mese di febbraio. 



Ingredienti per 4 persone: 
500 gr di fesa di tacchino
olio e.v.o.
glassa di aceto balsamico

1) Per la marinatura della carne: 
1 arancia (succo + buccia)
zenzero
finocchietto 
sale

2) Per la salsina di accompagnamento: 
100 g di  finocchio
2 arance (succo + buccia)
20 g di zucchero di canna
20 g olio extra vergine di oliva 
sale e pepe
Paté di olive nere (meglio dolce tipo "Olivotto") - facoltativo  





1) Tagliate il tacchino a bocconcini; 


2) Disponete i bocconcini in un contenitore abbastanza capiente e grattugiate lo zenzero; 

3) Irrorate il tutto con olio d'oliva, il succo di un'arancia, del finocchietto e sale; 


4) Lasciate marinare per minimo 15 min. Più lascerete la carne a marinare, meglio sarà; 


Preparazione della salsina : 
5) Nel frattempo, possiamo preparare la salsa. Iniziamo tagliando il finocchio a lamelle molto sottili; 

6) Stufate il finocchio nell'olio; 


7) Aggiungete la scorza di arancia. Attenzione a non grattugiare l'albedo (parte bianca) che aggiungerebbe acidità al piatto. Cuocete coperto a fuoco basso; 

8) Quando il finocchio sarà diventato morbido (quasi trasparente),  spolverate di zucchero; 

9) Quindi versate il succo di 2 arance piccole. Mescolate e spegnete; 

10) Frullate il tutto e aggiungete dell'olio se necessario. Dovete ottenere una salsina abbastanza densa ; 

Cottura della Carne: 
11) Scaldate di nuovo la stessa padella di cui sopra, aggiungendo dell'olio e.v.o. e fate dorare i bocconcini di tacchino da tutti i lati;  

12) A fine cottura, aggiungete un filo di glassa di aceto balsamico e fate cuocere per un minuto a fiamma alta. Aggiustate di sale; 

13) Per la mise en place, abbinate il tutto con del paté di olive nere. Creerà un bel contrasto sia di colore che di gusto; 


14) Servite accompagnando con una bella insalata fresca fresca di finocchi e arance (qui la ricetta)




Buon Appetito con Le Spizzicate ;-) 

















4 commenti:

  1. Che invidia, il mare!!!
    Bellissima ricetta, buona serata! :)

    RispondiElimina
  2. Sembra un piatto molto raffinato e delicato: è da provare.
    Grazie, sembra proprio ottimo per i primi caldi,
    Vi abbraccio!

    RispondiElimina
  3. questa ricetta mi sembra deliziosa . Grazie

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...